Le Tenute

La storica Tenuta di San Fabiano di proprietà dei Conti Borghini Baldovinetti de' Bacci inizia a un chilometro dalla cerchia delle mura di Arezzo sulle colline circostanti. Essa si estende sui pendii del Casentino, a Nord - Est della città. L'attuale insediamento della Fattoria, si trova sull'antica via del mare che portava dall'Adriatico le derrate, attraversando tutta la Valle e poi sopra i monti del Casentino, per arrivare ad Arezzo.
Questa Valle è stata sotto il controllo feudale di diverse famiglie storiche di Arezzo, tra cui quella dei Bacci.

Si vedono ancora oggi lungo questa strada che arriva fin sotto le mura della Città, le torri di avvistamento e di gabella che ne indicano l'importanza commerciale e strategica. Il primo documento che prova l'esistenza di vigneti sulla proprietà risale al 1416, trattasi della vendita di un vigneto da parte di Francesco de' Bacci per finanziare gli affreschi della Cappella di Famiglia da parte di Piero della Francesca.

L'Azienda Agricola nasce nel dopoguerra come realtà vitivinicola, per poi svilupparsi negli anni '60 con l'imbottigliamento. Oggi è diventata una realtà importante nel mondo del vino, esportando i propri prodotti in tutti gli angoli del mondo dove si apprezza il nettare di Bacco.